Tipi di Parquet Quali installare e Quante Tipologie Esistono?

PAVIMENTI PARQUET: TRA QUALI SCEGLIERE QUELLO GIUSTO?

parquet-stile-contemporaneo-02Ci siamo ripromessi di rifare la pavimentazione di casa e sostituire quelle antiestetiche ed antiquate mattonelle anni ’50 con un bellissimo pavimento  parquet. Ma quanti tipi di parquet ci sono e che caratteristiche hanno?

Proviamo a Parlare di tipi di parquet e mettiamo in luce le caratteristiche di ciascuna tipologia, esaminandone pregi e difetti.

Non credere però che il pavimento in parquet sia una moda recente, in realtà il parquet è una soluzione utilizzata da sempre, che grazie alla lavorazione di essenze disponibili in natura, ha abbellito ed esaltato le abitazioni di milioni di generazioni.

Quali sono i Tipi di legno utilizzati per il Parquet?

Tutti i tipi di parquet partono da una materia prima essenziale, il legno. I legni per  parquet sono veramente tanti e differenti per qualità, venatura, tonalità, colore, caratteristiche e luogo di provenienza (arrivano da ogni parte dei 7 continenti del mondo).

Appartengono alla categoria di Legni Duri. Si suddividono in Parquet Chiari: abete, acero, faggio,ecc.

Parquet Bruni:  iroko, teak, olivo, noce acacia, ecc. Parquet Scuri: wengé, Jatoba, kosipo, ecc. Parquet Rossi: ciliegio, doussié, merbau

Ecco tra quali specie legnose puoi scegliere il tipo di parquet giusto per la tua casa:

Abete* Acacia* Accoya* Acero Americano Acero Europeo* Afrormosia Betulla* Cabreuva Castagno* Ciliegio Americano Ciliegio Europeo* Doussiè Faggio* Frassino* Frassino termotrattato* Ipé Lapacho Ipé Tobaco Iroko Jatoba Kempass Ipè Larice* Merbau Mogano Muhuhu Mutenye Noce Americano Noce Europeo* Olivo* Olmo Americano Olmo Europeo* Padouk Palissandro Panga panga Pero Pino* Pino termotrattato* Quercia* Rovere americano Rovere Slavonia* Rovere francese* Rovere siberiano Sucupira Teak Asia Teak Burma Teak Africa Wenge.

Il costo del Parquet è differente a seconda della tipologia di pavimentazione in legno scelta.

Ma adesso vediamo in dettaglio tra quali tipi di parquet per abitazione possiamo scegliere quello che fa per noi:

Parquet Tradizionale

Questo tipo di parquet è composto interamente da legno grezzo, che dovrà essere levigato e lucidato dopo la posa in opera.

I tempi di lavorazione si protraggono un po, pertanto, non è possibile camminare sopra il pavimento parquet tradizionale prima dei quaranta giorni successivi alla posa, levigatura e verniciatura. Tuttavia, il risultato vi farà rimanere a bocca aperta per la bellezza e lo stile che il pavimento conferirà all’intero ambiente.

Hai notato il Parquet in Rovere? Vieni a trovarci presso la NOSTRA SEDE e te ne innamorerai!

Parquet Prefinito Multistrato

Il parquet prefinito rappresenta circa il 65% della scelta sul mercato italiano, tanto da poterlo definire la tipologia di pavimento in legno più apprezzata e scelta.

Il prefinito Multistrato è un pavimento realizzato in diversi “strati” appunto. Ogni strato può essere realizzato con un diverso tipo di legno. La parte superficiale è sempre realizzata con legno pregiato ed ha uno spessore di almeno 2,5 mm e viene verniciato e levigato in fase di produzione.

Gli strati del prefinito possono essere due o tre se presente un contro bilanciamento che assicura più stabilità e meno deformazione, al pavimento nel corso degli anni.

La posa del parquet prefinito è molto rapida e si possono riposizionare mobili ed arredi man mano che si prosegue con il lavoro ed è calpestabile dopo appena 24 ore. Anche il costo della posa in opera è inferiore e conveniente, pertanto possiamo definirlo un parquet economico, pratico, esteticamente funzionale e gradevole.

Conosci già il Parquet Flottante?  Sai perché conviene….? Te lo Diciamo noi in questo articolo >>> (Cos’è il Parquet Flottante e come avviene la messa in posa)

Parquet Prefinito Massello

Una soluzione che sta a metà tra il parquet massello tradizionale e il prefinito multistrato e che accontenta qualsiasi tipo d’esigenza di praticità, economicità e funzionalità (è possibile utilizzarlo in bagno e cucina senza alcun problema) senza rinunciare ad estetica e design.

Il legno massello, utilizzato per il parquet prefinito, viene verniciato e levigato prima della fase di posa. Ottimo anche il rapporto qualità/prezzo e convenienza .

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento

SCRIVICI PER UN PREVENTIVO

Parlaci del tuo progetto e spiegaci di che cosa hai bisogno. Possiamo preparare un preventivo personalizzato, gratuito e in linea con la tua richiesta.