Dove comprare porte interne economiche

porte interne economiche a cagliari

Per la scelta delle porte interne economiche ci si deve rivolgere ad un professionista del settore, in grado di effettuare ogni tipologia di messa a punto in base al tipo di abitazione e al proprio gusto personale.

L’acquisto di porte interne economiche è un passo corretto per risparmiare, ma questo non significa tralasciare alcune parti importanti e fondamentali: se si risparmia su una porta e sulla sua installazione, i costi futuri potrebbero lievitare per altri tipi di necessità.

Porte Interne Economiche a Cagliari? Rivolgiti allo Staff di IACATI PORTE E FINESTRE

Comprare porte economiche: come fare

 

Le porte interne economiche possono essere acquistate direttamente presso i rivenditori specializzati, che spesso offrono proposte su misura per ogni esigenza.

E’ possibile avere gli stessi privilegi in termini di garanzia e montaggio?

Scelta delle porte

Per la scelta delle porte economiche da interno è bene avvalersi a professionisti del settore, che – come accennato – possono offrire una linea low cost con materiali di ottima qualità e dotati di differenti tipologie di nuance, forma e decorazione (se richiesta).

Nonostante la porta sia economica, ci si può avvalere di alcuni dettagli che accompagnano lo stile e il proprio gusto personale. Da valutare – come sempre – la tipologia di abitazione e se la scelta possa essere idonea al proprio spazio.

Successivamente all’installazione deve essere rilasciato un manuale di istruzione, che indica come deve essere la manutenzione del prodotto e di come agire in caso di rottura, pulizia o altro. Il venditore potrebbe anche lasciare una ricevuta al compratore di avvenuta consegna.

Garanzie

Le porte interne economiche vengono acquistate in negozi e rivenditori che devono dare all’acquirente la garanzia sul prodotto, esattamente come per gli altri serramenti. Acquistare porte low cost significa avere le stesse identiche opportunità di un altro tipo di serramento.

 

La garanzia sul prodotto è pari a due anni, con necessità di ottenere ogni tipologia di clausola ben descritta con cosa possa essere al suo interno e cosa no, compresi gli interventi di manutenzione o le chiamate urgenti in caso di necessità.

Disbrigo pratiche

Nonostante la scelta ricada su porte interne economiche, la scelta deve essere effettuata in maniera consapevole presso un rivenditore autorizzato e venditore certificato. Questo significa che il prodotto dovrà presentare:

 

  • Il marchio CE che ne evidenzia la sua conformità, sotto la responsabilità del produttore e rivenditore;
  • La dichiarazione di conformità EN 14351 redatto in lingua italiana e riportante il numero dei certificati ITT unitamente ai dati dell’azienda;
  • Certificato di Sostenibilità (per i serramenti che sono in PVC) ecosostenibili. Questo certificato conferma che la loro produzione sia stata effettuata con materiali biologici ed ecologici.

Fase di montaggio

 

Il montaggio delle porte economiche interne dovrebbe essere effettuato sempre da un professionista del settore, al fine di eseguire la messa in posa in maniera corretta a seconda dello spazio e del luogo che si è deciso di usufruire. Effettuare l’installazione con metodo fai da te potrebbe far decadere alcuni punti della garanzia sul prodotto (non essendo sotto responsabilità dell’installatore).

 

Assistenza e manutenzione

 

Post installazione, se stipulato da garanzia, il compratore ha a disposizione una serie di agevolazioni in termini di sicurezza e manutenzione sul prodotto.

Guarda anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *