È Arrivatoil momento di Scegliere le zanzariere per Porte e Finestre

zanzariere per finestreÈ finalmente arrivata l’estate. Il sole, il caldo e…. quei fastidiosi insetti che ronzano in giro per casa.

Con il caldo e l’umidità aumenta la presenza di zanzare, api, calabroni, formiche volanti e blatte che vagano indisturbate tra gli ambienti di casa nostra. E non c’è verso di mandarli via,nemmeno dopo aver spruzzato tonnellate di nubi tossiche d’insetticida. Inutile, loro tornano… Sempre!

Una soluzione drastica l’avremmo… Blindare porte e finestre di casa. Ma, a meno che non vogliamo aprirci un varco sotterraneo per entrare ed uscire dalla nostra dimora, questa soluzione (come per l’appunto dicevo) risulta eccessivamente drastica!

Che ne dite allora di scegliere le migliori zanzariere per porte e finestre?

Niente Paura… Ti consigliamo Noi Quali fanno al Caso Tuo! Visita il Sito www.iacatiporteinfissicagliari.com

Le Zanzariere per Porte e Finestre

La zanzariera per finestra e porta-finestra non è altro che una rete composta da maglie molto strette che creano una barriera quasi invisibile ad occhio nudo, impedendo agli insetti di accedere agli ambienti interni.

La struttura di una rete per zanzariere è composta da guide in alluminio e un reticolato di maglie che permettono il fluire dell’aria all’nterno della stanza.

Quando decidiamo di scegliere le migliori zanzariere per porte e finestre dobbiamo tener conto di diversi fattori come l’esposizione al sole e la presenza di vento. Altrettanto importante è la qualità dei materiali di produzione della zanzariera  e la resistenza ai vari agenti atmosferici, per garantirle una lunga durata nel tempo.

Tipi di Zanzariere per Finestre

zanzariere per porte e porte-finestreDi tipologie di zanzariere per finestre ne esistono veramente a migliaia, per questo motivo capire quali zanzariere scegliere diventa sempre più complicato.

Una cosa però è chiara, prestate molta attenzione alle zanzariere fai da te, come ad esempio, le zanzariere magnetiche in kit fai da te. Sai perché?

  • Perché nel 90% dei casi, sarai costretto a ricomprarne una da un professionista che la monterà in modo corretto e senza rischio di usura
  • Perché inizialmente crederai di aver fatto un affare ma, ahimè, dovrai ricrederti; d’altronde cosa vuoi che ci voglia a montare una rete e due sostegni?! Alla terza zanzariera fai da te che dovrai riacquistare, ricordati che in questo articolo, io ti avevo già avvisato…

Altra cosa è affidarsi ad azienda seria che si occupa anche dell’installazione, perché le zanzariere più adatte ad ogni situazione vanno scelte e dimensionate con cura . Ti farò un esempio: se la finestra è troppo grande l’Azienda specializzata saprà valutare un sistema a scorrimento, se la finestra o porta-finestra è esposta al vento cercherà di mettere una zanzariera il cui telo rimane più teso . etc.

Bisogna poi considerare che se c’è una bufera è consigliabile chiudere le zanzariere – consigli che ti può dare solo un’azienda esperta e seria. 

Le zanzariere a Molla sono le più adatte per le finestre. Di altro tipo sono invece le zanzariere a Catenella con tirante nella parte laterale, per sollevare il telo, che può trovarsi sia nella parte esterna che in quella interna. Zanzariere avvolgibili a molla e zanzariere avvolgibili con catenella.

Le Migliori Zanzariere per porte o porte-finestre

Scegliere una zanzariera per finestra ci spinge a diverse considerazioni, la prima delle quali è l’esposizione al vento.

La scelta di una zanzariera per le porte o per le porte-finestre (come le zanzariere per balconi) passa per forza da alcuni accorgimenti, come ad esempio, valutare il grado di resistenza alle frequenti aperture e chiusure per il passaggio di persone ed animali.

Un tipo di zanzariera per porta-finestra più robusta è quella a telo rigido (che se urtato torna al suo posto). In questa tipologia a telo rigido, si collocano le zanzariere a scorrimento laterale. Tra esse vi sono anche le zanzariere plissettate  la cui rete, una volta chiusa, si adatta totalmente al motivo plissè piegandosi a fisarmonica. I prezzi delle zanzariere plissè sono assolutamente convenienti e rispecchiano in modo corretto la qualità e praticità di questo serramento.

Le zanzariere a scomparsa rappresentano un ottima soluzione poiché possiedono una struttura quasi invisibile. La rete viene retratta per mezzo di un sistema di sgancio, eliminando la barriera in pochi secondi e permettendo il passaggio di persone ed animali. Unico accorgimento è dato dal predisporre in anticipo questo tipo di zanzariere che verrà inserita, in fase di costruzione o ristrutturazione dell’appartamento, direttamente all’interno delle controcasse, disposte in anticipo per alloggiare finetre e zanzariera.

Ricordiamo che le zanzariere, come porte e finestre, rappresentano un elemento di design che contribuisce allo stile dell’arredamento, per questo motivo, in commercio ne esistono di diversi colori e personalizzazioni che vanno dai ral Bianco/verde etc. fino agli effetto legno, in varie finiture e con aggiunta di maniglie di forme differenti.

Riguardo alla manutenzione delle zanzariere, bisogna tener presente che sono prodotti delicati e hanno bisogno di essere trattate con cura. Questo presuppone una pulizia periodica, in quanto le zanzariere dovranno essere pulite e riavvolte quando non utilizzate .

È inoltre indispensabile pulire i canali dove scorre il telo , perché polvere ed insetti
creano problemi.  Una manutenzione come la sostituzione del telo è un operazione poco costosa e può essere fatta da personale specializzato in tempi brevi.

Guarda anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *